Tatuata

Mamma e papà, devo dirvi una cosa.

M: “Chi è il padre?”
P: “Quanti soldi ti servono?”
M: “Io lo sapevo, me lo sentivo”
P: “Abbiamo un buon avvocato”

No… aspettate…

M: “Che poi non sei mica tanto giovane. Io alla tua età ero già sposata.”
P: “Ci sono testimoni?”

Ma veramente…

M: “Io non te lo guardo, eh. Ho da lavorare.”
P: “Magari ti accordano i domiciliari.”

HOSOLOFATTOUNTATUAGGIO!

M: “…”
P: “Dove?”

Eccolo

M: *scuote la testa con sguardo torvo*
P: “Ma sono quelli che vanno via?”
M: *scuote la testa affranta*
Si, va via
P: “Tra quanto?”
100 anni
P: *si aggrappa alla tovaglia per non svenire*
M: *scuote la testa disperata*
P: “Dove abbiamo sbagliato?”
M: “Sono usanze tribali”
P: “Che dobbiamo fare con te?”
M: “Questo è masochismo”

Tatuata.
In casa mia, peggio che incinta o criminale.

You may also like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *